Tarallini all’ anice stellato e cannella

Siamo nel periodo natalizio e i biscotti sono il dolce che ognuno di noi non fa mancare sulla tavola di Natale. Anche io ho già preparato diversi tipi di biscotti,sia da regalare, che per la mia famiglia, ma quelli più profumati in assoluto sono stati questi tarallini all’anice stellato e cannella. Il profumo di questa spezia, l’ anice stellato, è inebriante,e oltretutto e’ una spezia che ha diverse proprietà nutritive che forse non tutti conoscono. Oltre ad essere un antiossidante naturale, è fonte di ferro e calcio. Dopo questa piccola nota conoscitiva vediamo come realizzare i tarallini:

INGREDIENTI:

N.250 gr. di farina00

N.100 gr. di zucchero +50 per guarnire

N.50 ml. di olio di semi

N. 40 gr. di burro

N. 1 cucchiaino di cannella

N. 1 anice stellato intero

N. buccia grattugiata di un limone bio

N. 1 uovo

N. un pizzico di sale

N. 1 cucchiaino di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:

Riduciamo in polvere l’ anice stellato e mettiamo a parte. In una planetaria mettiamo gli ingredienti: la farina, lo zucchero, l’ uovo,il lievito,la buccia grattugiata del limone, l’ olio, il burro a pezzetti, il sale, la cannella e l’ anice stellato ridotto in polvere. Lavoriamo a velocità moderata fino a che si forma un bel panetto. Versiamo su una spianatoia infarinata e continuiamo a lavorare a mano per qualche minuto.Quando l’ impasto sarà liscio ed omogeneo, avvolgiamolo con la pellicola e mettiamo in frigo per una mezz’ora. Passato il tempo, prendiamo l’ impasto ricaviamo tante palline e cominciamo ad arrotolarle formando dei salsicciotti di circa dieci centimetri e chiudiamoli nel centro. Possiamo dare la forma che più desideriamo ( io ho fatto dei tarallini allungati), passiamoli nello zucchero semolato e posizioniamoli su una teglia foderata di carta forno. Continuiamo fino ad esaurimento dell’ impasto. Inforniamo a 170° per circa venti minuti, forno ventilato, fino a doratura.

Continuate a seguirmi sui miei canali social : Instagram ( acquario_blu) Facebook(cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.