Mezze maniche ai due cavolfiori

In inverno cavoli e cavolfiori sono ortaggi molto consumati in cucina. Ci si preparano minestre, contorni,torte salate etc. Le varietà di questi sono molteplici. Tutti con molte proprietà benefiche: contrastano l’ anemia’, depurano,aiutano la diuresi e sono ottimi nelle diete,aiutando il senso di sazietà. Il cavolfiore bianco e quello verde ,sono tra le varietà che preferisco, anche perchè li trovo semplici da preparare: si cucinano subito, anche se ,ahimè ,rilasciano il loro caratteristico odore in cucina. Un rimedio che adopero spesso è aggiungere un cucchiaio di aceto durante la cottura o un paio di foglie di alloro. Provare per credere! Il piatto che prepareremo ,è molto semplice, ma davvero gustoso,realizzato con due qualità di cavolfiore: bianco e verde. Vediamo come realizzarlo:

INGREDIENTI:

N.180 gr. di ditaloni ( per due persone)

N. 200 gr. di cavolfiore bianco

N.200 gr. di cavolfiore verde

N. 100 gr. di prosciutto cotto a dadini

N.1 cucchiaio di peperoncino dolce in polvere

N. aglio, olio extravergine di oliva, sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Iniziamo con il pulire i cavolfiori separando le cimette. Sbollentarli 5/ 6 minuti in acqua salata .In una padella mettiamo, un filo d’ olio e facciamo rosolare il prosciutto a dadini un paio di minuti. Appena pronto mettiamo a parte. Nella stessa padella aggiungiamo un po’ di olio e uno spicchio di aglio. Facciamo andare un paio di minuti e aggiungiamo le cimette di cavolfiori,sbollentate. Facciamo sofriggere qualche minuto a fuoco vivace. Nel frattempo portiamo a cottura i ditaloni. Quando saranno pronti scoliamo, conservando un pò di acqua di cottura,e uniamoli ai cavolfiori in padella. Aggiungiamo un paio di cucchiai di acqua di cottura,un filo d’ olio e il peperoncino dolce. Mescoliamo il tutto,sempre su fiamma moderata, in ultimo aggiungiamo il prosciutto a dadini girando. Servire caldo.

Continuate a seguirmi sui miei social :Instagram (acquario_blu) Facebook (cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...