Risotto con funghi porcini, avocado e menta

Ecco una valida alternativa al classico risotto con i funghi. Per questo piatto ho scelto di utilizzare il riso carnaroli de Il Buon Riso che ho fatto mantecare con una crema leggera all’avocado. Questo frutto è entrato nelle nostre cucine già da qualche anno ma non lo avevo mai utilizzato prima per la creazione di primi piatti. è un frutto molto cremoso e per questo si sposa benissimo con il risotto, rendendolo gustoso e dal gusto esotico!

🍴 Ingredienti (per 2 persone):

n. 160 gr di riso
n. 2 funghi porcini medi freschi o una bustina di funghi secchi
q.b cipolla
n. 1/2 avocado
q.b vino bianco
n. 1 limone
q.b. menta
q.b. sale
q.b. olio
q.b. pepe

Procedimento:

Sminuzzare la cipolla e metterla a rosolare con un po’ d’olio in un tegame per qualche minuto. Se utilizzate funghi porcini secchi metterli a bagno per 10 minuti, se invece utilizzate funghi freschi tagliarli a fettine e aggiungerli al tegame con la cipolla.
Dopo aver fatto insaporire i funghi versarci su’ il riso e farlo tostare accuratamente. Sfumare con del vino bianco e aggiungere man mano del brodo caldo fino a fine cottura. Ricordate che il risotto per essere perfetto deve essere all’onda, ovvero non deve risultare né troppo brodoso né troppo asciutto. Questo tipo di preparazione viene chiamata in questo modo perché a fine cottura, quando si muove con un colpo secco la pentola, il risotto deve creare una specie di onda sulla superficie. Se il risotto è troppo “liquido” non ricreerà l’ondina.

A parte, prepariamo l’avocado, dopo averlo pulito (in basso come fare) schiacciamo la polpa con una forchetta fino a che non otteniamo un composto omogeneo e lo frulliamo insieme a due foglioline di menta, un cucchiaio raso d’olio d’oliva, sale, pepe e limone.

Aggiungiamo questa crema al risotto e mantechiamo per 2/3 minuti.

Come pulire l’avocado:

  1. Tagliare in due l’avocado con un coltello ben affilato sul lato più lungo.
  2. Dividere l’avocado in due pezzi. A questo punto, per togliere il nocciolo, dare un colpo deciso sul nocciolo con un grosso coltello e vi resterà attaccato!
  3. Ruotare il coltello per togliere il nocciolo
  4. Con un cucchiaio estrarre la polpa

Se nel frattempo l’avocado inizierà a scurirsi non preoccupatevi, basterà qualche goccia di limone per mantenerlo di un colore acceso!

Buon risotto e buon avocado!

Instagram post qui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...