Spaghetti ai frutti di mare

Un classico della cucina italiana e amati proprio da tutti: gli spaghetti ai frutti di mare! Essendo nata in un paese di mare, questo piatto era il nostro preferito soprattutto per la domenica e veniva fatto con qualsiasi tipo di pesce o crostaceo che veniva pescato il giorno stesso. Vediamo come cucinarli!

🍴 Ingredienti:

n. 350gr spaghetti ristorante
n.1 polpo media grandezza
n. 350gr vongole veraci
n. 350gr cozze
n. 1 seppia
n. 5 pomodorini
n. 6 cucchiai di passata
n. 2 spicchi d’aglio
n.1 peperoncino media misura
q.b olio extravergine
q.b sale
n 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

Pulire e sbollentare il polpo per circa 20 minuti, successivamente tagliarlo a pezzetti e metterlo da parte. In una casseruola mettere lo spicchio d’aglio, l’olio, il peperoncino e i pomodorini tagliati a metà. Far cuocere tutto per 4-5 minuti a fuoco basso.
Mettere il polpo a pezzetti dentro la casseruola, far cuocere per 5-6 minuti. Successivamente aggiungere anche le vongole e le cozze, che abbiamo precedentemente lavato, alzare la fiamma per qualche minuto affinchè si attui l’apertura. Infine aggiungere la salsa di pomodoro e lasciar cuocere per altri 12 minuti, fino a che il sugo non si sarà addensato.

Cuocere gli spaghetti, scolarli, e metterli nella casseruola continuando a girare il composto per 2-3 minuti. Se vi piace aggiungete anche un pò di prezzemolo tagliato fino. Servire caldi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...