Arancini di riso

Gli arancini di riso sono un classico della cucina italiana! Tipici della tradizione siciliana, sono dei veri e propri timballini di riso farcini con ragù e fritti. Ma perchè si chiamano proprio “arancini”? Prendono il nome dalla loro forma (conica o tonda) e dal colore, simile a quello di un’arancia! Gli arancini vengono fatti in maniera differente in ogni parte d’Italia, ma sono squisiti sempre!

🍴 Ingredienti:

n. 1 bustina di zafferano
n 30 gr burro
n. 500 gr riso vialone nano
n. 1 pizzico sale fino
n. 1,2 l acqua
n. 100 gr caciocavallo stagionato (da grattugiare)

Per il ripieno al ragù
n. 1/2 cipolla
n. 25 gr burro
n. 100 gr maiale macinato
n. 200 ml passata di pomodoro
n. 80 gr pisellini
n. 50 gr caciocavallo fresco
n. 50 ml vino rosso
q.b. sale fino
q.b. pepe nero
q.b. olio extravergine d’oliva

Per il ripieno al prosciutto
n. 30 gr prosciutto cotto
n. 60 gr mozzarella

Per la pastella
n. 200 gr Farina 00
n. 1 pizzico sale fino
n.  300 ml Acqua

Per impanare e friggere
q.b.Pangrattato
Q.b Olio di semi

Procedimento:

Per preparare gli arancini, iniziate lessando il riso nell’acqua bollente salata. Per capire quando sarà cotto aspettate che l’acqua sia stata completamente assorbita dal riso (in questo modo otterrete un riso molto asciutto e compatto). Lasciate cuocere per circa 15 minuti, poi a parte sciogliete lo zafferano in pochissima acqua calda e unitelo al riso, mantecate aggiungendo il burro a pezzetti ed uniteci il formaggio grattugiato, mescolate bene fino a che non si sarà amalgamato. Versate e livellate il riso su un vassoio basso ed ampio e copritelo con un foglio di pellicola. Lasciate riposare il riso per un paio di ore fuori dal frigorifero.

Mentre il riso si raffredderà iniziate a tagliuzzare e affettare finemente la cipolla, mettetela a rosolare in un tegame insieme a 2 cucchiai d’olio ed il burro, poi aggiungete la carne macinata; fate rosolare il tutto a fuoco alto e a metà cottura aggiungete il vino e fate sfumare. Aggiungete il passato di pomodori, e regolate sale e pepe fino a che non vi piacerà di gusto, poi fate cuocere a fuoco lento coperto per almeno 20 minuti. Dopo circa 8-10 minuti aggiungete anche i piselli. Mentre il composto continua a cuocersi iniziate a tagliare a cubetti il caciocavallo, il prosciutto cotto ed anche la mozzarella.

Quando il riso si sarà raffreddato del tutto, iniziate a formare gli arancini. Iniziate prendendo un paio di cucchiai di riso e schiacciatelo centro del mano cercando di formare una specie di conca, poi versateci all’interno un cucchiaino di ragù ed alcuni cubetti di caciocavallo. Richiudete la base dell’arancino con il riso cercando di dargli la sua famosa forma a punta.

Se invece volete provare il ripieno al prosciutto, farcite ciascun arancino con il prosciutto cotto tagliato a dadini  e mozzarella ma cercate di modellarlo con una forma rotonda. Ora che avete tutti gli arancini pronti, passate alla preparazione della pastella: mettete la farina setacciata in una ciotolina a parte insieme ad un pizzico di sale ed aggiungete  l’acqua a filo. Per evitare che si formino grumi mescolate accuratamente il tutto con l’aiuto di una frusta.

Mettete gli arancini uno per volta nella pastella, avendo particolare cura che siano ricoperti completamente e poi rotolateli nel pangrattato. Quando l’olio sarà a temperatura, iniziate a friggerli uno per volta, scolateli solo quando saranno dorati abbastanza. Dopo averli scolati, lasciateli a riposo qualche minuto su un vassoio con carta assorbente.

Piccolo consiglio: ricordate sempre di inumidirvi le mani per maneggiare comodamente il riso, quindi

Vi consiglio di tenere a portata una ciotolina di acqua.

Per tante altre nuove ricette, continuate a seguirmi sulla mia pagina facebook e sul mio profilo Instagram!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...