Penne con merluzzo al pomodoro e patate croccanti

Questo primo piatto di pesce vi conquisterà grazie all’intramontabile accoppiata merluzzo-pomodoro, ma grazie alla croccantezza delle patate non riuscirete più a farne a meno.
Io ho preferito farlo con le penne rigate, ma se tagliate le patate più finemente potete anche farli con gli spaghetti n.5.

🍴 Ingredienti:

n. 1 cipolla fresca
n. 1 patata di media grandezza
n. 300 gr di merluzzo a filetto
n. 4 o 5 pomodorini
n. 250 gr penne rigate
q.b prezzemolo
q.b olio
q.b sale
Procedimento:
Iniziamo sbucciando la patata e tagliandola a grossi tocchetti, successivamente mettiamola in una ciotola riempita con acqua fredda per circa una mezz’ora. In una padella iniziamo a far rosolare la cipolla tagliata finemente con l’olio, appena si saranno imbiondite aggiungiamo i tocchetti di patate e alziamo un po’ la fiamma.
Lasciamo cuocere fino a che non si saranno dorate.
Tagliamo i pomodorini in 4 parti e aggiungiamoli alla padella con le patate, facciamo cuocere per circa 6-7 minuti ed aggiungiamo 5 cucchiai di acqua, subito dopo abbassiamo la fiamma!
Tagliamo a tocchetti il merluzzo ed aggiungiamolo al preparato, giriamo constantemente e facciamo cuocere per una decina di minuti.
Portiamo a cottura le penne, scoliamo bene e mettiamo a mantecare con il contenuto della padella aggiungendo un filo d’olio extravergine!
Impiattate aggiungendo qualche ciuffo di prezzemolo e servite caldo.
Per rimanere sempre aggiornate sulle mie ultime ricette mettete mi piace alla mia pagina facebook e al mio profilo Instagram!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...