Gnocchi di patate

A chi non piacciono gli gnocchi di patate? Penso che ognuno di noi si sia cimentato almeno una volta nella vita a prepararli. Direte voi: ‘ma ci sono anche quelli confezionati’! Vero, quando non si ha tempo, sostituiscono egregiamente quelli fatti in casa, ma il sapore, la morbidezza di quelli appena fatti ha un suo pregio. Per preparare gli gnocchi di patate,la materia prima, ossia le patate, devono essere di ottima qualità: di pasta gialla e poco acquose, cioè, contenenti poca acqua al loro interno. Io ho sempre preferito le patate silane, prodotte in Sila, zona montuosa della Calabria, che hanno la peculiarità di assorbire meno farina nell’ impasto,( proprio perchè contengono poca acqua) e mantenere un ottima cottura . In mancanza, preferiamo sempre un ottima patata pasta gialla.Questa la mia ricetta per realizzarli:

INGREDIENTI:

N. 500 gr. di patate pasta gialla

N. 1 uovo

N.130/ 150 gr. di farina ( dipende da quanto ne assorbono le patate, gli gnocchi dovranno risultare morbidi, ma non molli)

N.10 gr. di sale

PROCEDIMENTO:

Laviamo le patate, mettiamole in una pentola con acqua fredda e facciamo bollire per circa 15 minuti. Scoliamo e priviamole della buccia. Mettiamole in uno schiacciapatate e riduciamole a purea. Versiamole in una ciotola, aggiungiamo il sale, l’ uovo e man mano la farina, impastando. L’ impasto deve essere morbido , ma non appiccicoso. Se lo fosse, aggiungiamo un paio di cucchiai di farina. Prendiamo un pò dell’ impasto ricaviamo dei cordoniche taglieremo a pezzetti di un paio di cm. Appena tutti pronti, schiacciamo ognuno nella parte anteriore della forchetta, per dare la classica rigatura. Posizioniamoli in un vassoio infarinato. Mettiamo a bollire una pentola con acqua, tuffiamo un paio alla volta gli gnocchi, saliamo e appena questi verranno a galla,prendiamoli con una schiumarola e lasciamoli scolare dall’ acqua in eccesso. Ora sono pronti per essere gustati con qualsiasi condimento. Nella mia foto sono stati conditi con un ragù di carne.

Continuate a seguirmi sui miei canali social: Instagram (acquario_blu) Facebook (cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...