Cornetti con sfogliatura veloce

A chi non piacciono i cornetti come quelli del bar? Ma quanto tempo ci vuole per prepararli? Davvero molto. Con un pò di pazienza e manualità si riesce a soddisfare anche questo piccolo desiderio con minor tempo e perchè no, anche con meno calorie: il chè non guasta mai! L’ importante è usare ottimi ingredienti ,e la colazione italiana, per eccellenza: cornetto e caffè ,vi soddisferà pienamente come quella del bar. Andiamo a prepararli:

N. 300 gr. di farina00

N. 200 gr. di farina manitoba

N. 90 gr. di zucchero semolato

N.160 ml di latte

N. 2 uova

N. 4 gr. di lievito di birra disidratato

N. 60 gr. di burro morbido

N. 1 bustina di vanillina

Per la sfogliatura:

N. 50 gr. di burro fuso

N. zucchero semolato q. b.

N. 1 tuorlo per spennellare la superficie dei cornetti

PROCEDIMENTO:

Mettere nella ciotola della planetaria: le farine,il lievito di birra,le uova, la vanillina, lo zucchero,il latte e iniziare ad impastare. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungere il burro morbido un pò per volta, sempre continuando ad impastare. Lavoriamo fino a quando il composto si stacchi dalle pareti della ciotola. Formiamo una palla e mettiamo a lievitare fino al raddoppio. Passato il tempo, riprendiamo l’ impasto e dividiamolo in 8 pezzi di circa 50 gr. ciascuno. Stendiamo con il mattarello ogni pezzo, formando dei rettangoli di circa 20×10. Spennelliamo il primo rettangolo con il burro, che avremo sciolto in precedenza, e zucchero semolato. Sovrapponiamo a questo il secondo rettangolo e rifacciamo lo stesso procedimento con gli altri. Continuiamo cosi fino all’ ultimo rettangolo che non andrà spennellato. Otterremo così una torretta di 8 rettangoli sovrapposti, che andremo a stendere con il mattarello, ottenendo un rettangolo molto più grande. Ritagliamo dei triangoli con una base di 7/8 cm. Arrotoliamoli su se stessi , e posizioniamoli su una teglia rivestita di carta forno, un pò distanziati tra loro. Copriamo con pellicola e mettiamo a lievitare fino al raddoppio. Quando saranno pronti , spennelliamo la superficie con tuorlo d’ uovo, leggermente sbattuto e zucchero semolato. Infornare a 170° forno statico,per 20/ 25 minuti, fino a che saranno dorati.

Continuate a seguirmi sui miei canali social : Instagram ( acquario_blu) Facebook ( cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...