Rustici alle mele

Anche quest’anno anno, sono lieta di poter collaborare con un Consorzio che vanta di produrre una varietà di mele eccellenti: le mele fuji di MelaPiù.

Questa mela, ottenuta da un incrocio di altre varietà, nasce circa 70 anni fa. Il Consorzio MelaPiù, che ha origine a Ferrara, ha ripreso la coltivazione di questo frutto, con l’intento di rilanciare la mela fuji in Italia.

La loro caratteristica è la selezione delle mele: solo quelle più belle con la giusta maturazione, saranno messe sul mercato; un autentica passione da parte dei melecultori di offrire sempre una mela fuji eccellente.

La mia preparazione è adatta per un antipasto, un aperitivo in compagnia e, perché no, anche per una cena sfiziosa e leggera.

La ricetta che andremo a preparare nasce dalla particolarità di questa mela in cucina, croccante oltre che profumata e al suo modo di mantenere perfettamente la cottura senza sfaldarsi.

Vediamo come preparare i Rustici alle mele:

INGREDIENTI:

N. 1 mela fuji (MelaPiu’) circa 400gr di mela

N. 1 rotolo di pasta sfoglia

N. 1 uovo intero

N. 120 gr. di formaggio caprino fresco

N. 2 cucchiai di panna da cucina

N. sale,pepe, q.b

N. Stampini da tortine monoporzione

Per la superficie dei rustici:

N.1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte

PREPARAZIONE:

Laviamo e tagliamo a metà la mela,poi a quarti. Dai primi due quarti ,tagliamo tanti bastoncini di mela e poi riduciamo ancora a pezzettini. Dall’ altro quarto,ricaviamo delle fettine di mele sottili.

Tagliamo a dadini anche il formaggio caprino e uniamolo, in una ciotola, con la mela a pezzettini. Aggiungiamo,sale, pepe, l’uovo e la panna, mescoliamo e teniamo a parte.

Apriamo la pasta sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta di circa 8 cm ricaviamo 6 dischi. Prendiamone tre e posizioniamoli negli stampini da tortine, precedentemente imburrati, facendo aderire bene la pasta. Al centro di ognuno mettiamo un cucchiaio del composto preparato in precedenza. Livelliamolo e mettiamo sopra tre fettine sottili di mela che abbiamo già affettato.

Prendiamo i dischi avanzati e posizioniamoli uno su ogni rustico, facendo aderire bene allo strato sottostante.

Fatto ciò, misceliamo, in una ciotola, il cucchiaio di latte al tuorlo d’ uovo. Aggiungiamo un pizzico di sale e spennelliamo la superficie dei rustici.

Pratichiamo poi dei tagli verticali sulla superficie e inforniamo a 180°, forno ventilato per circa/25 minuti fino a doratura. Servire caldi.

Continuate a seguirmi sui miei canali social: Instagram (acquario_blu) Facebook (cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...