Saccottini semintegrali con uvetta e gocce di cioccolato

Un po’ di tempo fa,sfogliando un vecchio libro di ricette, ho trovato quella dei Saccottini semintegrali.

Dato che, i saccottini li ho sempre preparati di sfoglia,mi ha incuriosito,visto che nella ricetta in questione,erano lievitati.

Così ho pensato di realizzarli, apportando qualche modifica alla ricetta, proposta dal libro.

Sinceramente mi sono stupita per la loro leggerezza, sapore e soprattutto per il profumo che emanavano mentre erano in forno.

Hanno una lievitazione un po’ più lunga,ma credetemi ne vale la pena!

Vediamo come prepararli:

INGREDIENTI:

N. 200 gr.di farina 00

N. 100 gr.di farina manitoba

N. 100 gr di farina integrale

N. 250 ml di latte (+50ml per spennellare interno e superficie)

N. 1 uovo

N. 70 gr di zucchero di canna(+ 30 gr per la superficie)

N. 6 gr di lievito di birra

N. La buccia grattugiata di un limone

N. 50 gr di burro

N. 100 gr di uvetta

N. 80 gr di gocce di cioccolato fondente

N. 1/2 cucchiaino di sale

PROCEDIMENTO:

Iniziamo con mettere in ammollo l’ uvetta in una scodella con acqua tiepida. Mettiamo le farine in una ciotola,mischiamole. Apriamo l’ uovo e montiamo insieme allo zucchero, il burro fuso,la scorza grattugiata del limone.

Intanto sciogliamo il lievito in un paio di cucchiai di latte ,preso dal totale,che deve essere a temperatura ambiente.

Aggiungiamo alle farine ,l’ uovo preparato in precedenza,e piano piano il latte a filo,impastando ed insieme il lievito appena sciolto. Continuiamo ad impastare fino a quando non si ottenga un panetto liscio ed omogeneo.

Mettiamolo a lievitare fino al raddoppio nel forno spento e con la luce accesa. Vista la poca quantità di lievito ci vorranno dalle tre alle 4 ore.

Appena l’ impasto sarà ben lievitato,stendiamolo con un mattarello,dandole la forma di un rettangolo.

Mettiamo 3/4 cucchiai di latte in una ciotola e 2 cucchiai di zucchero di canna. Sciogliamo bene e spennelliamo la superficie del rettangolo. Spargiamo l’ uvetta, in precedenza strizzata e le gocce di cioccolato. Poi arrotoliamo l’impasto delicatamente dal lato più lungo. Con il coltello tagliamo il rotolo in cilindri di circa 8 cm.

Mettiamo ogni saccottino su una teglia foderata da carta forno,molto distanziati tra loro. Spennelliamo la loro superficie con il resto di latte e zucchero di canna,volendo si può guarnire la superficie con della granella di zucchero e mettiamo a lievitare ancora ,un paio di ore nel forno spento con luce accesa. Quando la loro crescita,sarà duplicata, inforniamo, nel forno precedentemente riscaldato,a 170°,per 20/25 minuti.

I saccottini saranno pronti quando saranno dorati.

Continuate a seguirmi sui miei canali social: Instagram (acquario_blu)

Facebook: (cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...