Girelle con cicoria e mozzarella di bufala

Capita ,qualche volta, di avere a cena un ospite inatteso e avere poco tempo a disposizione.

Ma il desiderio di preparare qualcosa di sfizioso ed ottimo e’ sempre grande,allora ,almeno nel mio caso,mi è venuta in aiuto la tanto versatile Pasta matta.

Questo tipo di impasto senza lievitazione può essere preparato sia dolce che salato.

Io ho optato per il salato, ed ho realizzato delle gustose girelle con cicoria e mozzarella che sono state molto apprezzate.

Vediamo come prepararle:

Per la pasta matta:

N. 300 gr di farina 00

N. 150 ml di acqua frizzante

N. 50 ml di olio extravergine di oliva

N. 1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

N. 200 gr di cicoria

N. 1 spicchio di aglio

N.1 mozzarella di bufala (circa 200 gr)

N. 30 gr di parmigiano grattugiato

N. Olio extravergine di oliva

N. Sale, pepe q.b

PROCEDIMENTO:

Iniziamo con il preparare la pasta matta.

Mettiamo in una ciotola l’ acqua frizzante,l’ olio extravergine di oliva,scegliendo un olio dal gusto delicato,ed il sale.

Aggiungiamo un pò alla volta la farina ed iniziamo a mescolare con le mani,impastando,fino ad ottenere un panetto morbido,che poi metteremo a riposare una mezz’ora .

Intanto puliamo e laviamo la cicoria. Facciamola sgocciolare e mettiamola in una padella con l’ aglio e 2 cucchiai di olio di oliva.

Facciamo cuocere, per circa 15 minuti.La cicoria dovrà risultare morbida. Tagliamo a fette la mozzarella di bufala e mettiamola in un colino,per far sgocciolare il suo liquido.

Riprendiamo l’ impasto e con il mattarello stendiamolo ,dando la forma di un rettangolo. Al centro del rettangolo posizioniamo le fette di mozzarella sgocciolate,sale,pepe,poi adagiamoci su la cicoria facendo attenzione a sollevarla dalla padella con la forchetta, in modo da essere asciutta. Aggiungiamo il parmigiano e arrotoliamo il rettangolo dal lato più lungo,sigillando bene le due estremità.

Adagiamolo su una teglia foderata di carta forno,e spennelliamo la superficie con olio extravergine di oliva.

Inforniamo a 180° per 15 minuti circa.Il rotolo dovrà risultare dorato in superficie.

Appena pronto, lasciamo raffreddare e poi tagliamo le girelle, che dovranno essere di circa 4 o 5 cm. Ora le girelle potranno essere gustate.

Continuate a seguirmi sui miei canali social: Instagram (acquario_blu) Facebook (cucinavistamarediacquarioblu) per rimanere aggiornati con le ricette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...